viagra tablets australia kamagra 100mg oral jelly australia levitra online australia cialis daily australia kamagra gel australia cialis online australia viagra for sale australia cialis en om dagen viagra priser apotek kamagra bivirkninger levitra virkning cialis online danmark viagra virkning kamagra 100mg preis viagra online kaufen kamagra oral jelly bestellen deutschland levitra erfahrungsberichte cialis patent levitra dosierung cialis rezeptfrei cialis erfahrungen

Detrazioni 55% risparmio energetico 2012

Posted Pubblicato da Preventivi Subito in Risparmio Energetico      Comments
Set
25

A pochi giorni dalla pubblicazione delmanuale per la detrazione 50% sulle ristrutturazioni edilizie, l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile anche la guida per la detrazione 55% sugli interventi di risparmio energetico degli edifici per il 2012. Ricordiamo che la detrazione 55% è stata prorogata fino al 30 giugno 2013 dal Decreto Crescita (d.l. 83/2012, convertito dalla l. 134 del 7 agosto 2012).

A partire dal 1° luglio 2013 l’agevolazione sarà sostituita con la detrazione 36% prevista per le spese di ristrutturazione edilizia che è diventata una misura strutturale e non ha più scadenze (consulta ilDossier sulla Detrazione 50% per le ristrutturazioni edilizie).

Le novità della detrazione 55% La guida dell’Agenzia delle Entrate sulla detrazione 55% sul risparmio energetico fornisce utili indicazioni per richiedere correttamente l’agevolazione fiscale, illustrando modalità e adempimenti.

Ricordiamo che, tra le novità della detrazione 55% è previsto l’obbligo di inviare la comunicazione all’Agenzia, quando i lavori proseguono oltre il periodo di imposta.

Altre modifiche riguardano il numero di rate annuali in cui deve essere ripartita la detrazione 55% ed è stata sostituita la tabella dei valori limite della trasmittanza termica.

È stato poi previsto l’esonero della presentazione dell’attestato di certificazione (o qualificazione) energetica per la sostituzione di finestre, per l’installazione dei pannelli solari e per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale. La percentuale della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare è stata ridotta dal 10% al 4%.

A partire dal 2012, la detrazione 55% è stata estesa alle spese per interventi di sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria

Come già avvenuto per la detrazione 50%, anche per gli interventi di risparmio energetico è stato eliminato l’obbligo di indicare il costo della manodopera, in maniera distinta, nella fattura emessa dall’impresa che esegue i lavori.

Fonte: www.EdilTecnico.it

PROVA GRATIS
Il Nostro Servizio

Nome Azienda

Mail Azienda

Telefono

Città

Provincia

Settore Merceologico

Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Categorie

Articoli recenti